Calzoni fritti con prosciutto cotto

Calzoni fritti
  • Tempo di preparazione : 0m
  • Tempo di cottura : 0m

Calzoni fritti con prosciutto cotto.

Pasta di pane lievitata, farcita a piacimento, piegata a mezzaluna, sigillata e fritta. Sono un classico street food, un cibo da strada, fritto lì per lì nelle numerose rosticcerie ad ogni angolo della città.

Ingredienti

  • Ingredienti per l’impasto 500 gr. di farina 0
  • 1/2 cubetto (12 gr.) di lievito di birra fresco
  • 300 ml (circa) di acqua tiepida
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • Per farcire i calzoni caciocavallo di latte di bufala affumicato
  • prosciutto cotto
  • pomodoro
  • basilico
  • olio extravergine d’oliva
  • sale & pepe
  • olio di semi di arachidi per friggere

Preparazione

Passaggio 1

In una ciotola mettete il lievito sbriciolato con poca acqua tiepida, sciogliete il lievito con poca acqua tiepida, Aggiungere l’acqua tiepida e la farina a poco a poco.

Passaggio 2

Continuate ad aggiungere la farina a poco a poco lavorando l’impasto con le mani e aggiungendo acqua quanta se ne assorbe; aggiungete il sale solo verso la fine. Lavorare l’impasto su una spianatoia o un tagliere per una decina di minuti, tagliandolo di tanto in tanto con un coltello.

Passaggio 3

Quando, tagliando l’impasto saranno ben visibili i buchi della “lavorazione”, suddividere l’impasto in palline e metterle su un vassoio spolverizzato di farina. Coprite con un panno e lasciate lievitare fino a quando non saranno raddoppiate di volume (occorreranno circa 2 ore).

Passaggio 4

Stendete quindi la pallina di impasto su un ripiano cosparso di farina. A questo punto se lo avete potete utilizzare uno stampo per ravioli (io ho utilizzato quello diamtro 16 cm), altrimenti potete fare senza.

Passaggio 5

Infarinate lo stampo e adagiate l’impasto già steso, in una ciotolina mescolare la passata di pomodoro con sale, olio e basilico spezzettato, quindi stendere un po’ di pomodoro in una metà dell’impasto.

Passaggio 6

Aggiungete il prosciutto cotto secondo gradimento. Terminate con il caciocavallo di latte di bufala affumicato a pezzetti. Chiudete lo stampo, premete per sigillare i bordi della mezzaluna e rimuovete la pasta in eccesso, in alternativa piegate a mezzaluna con le mani e sigillate il calzoncino con i rebbi di una forchetta.

Passaggio 7

In una padella scaldate abbondante olio di semi di arachide (o di oliva, se preferite) quindi lasciate scivolare delicatamente il calzoncino; vedrete che inizierà subito a gonfiarsi. Capovolgete e lasciate colorire entrambi i lati.

Passaggio 8

Mettete un paio di minuti su un foglio di carta assorbente ad assorbire l’olio in eccesso, quindi servire!

Ricette correlate: